Italiano

T.O.S.A.P. (Tassa per l'occupazione degli spazie e delle aree pubbliche)

L’occupazione, di qualsiasi natura, effettuata, anche senza titolo, nelle strade, nei corsi, nelle piazze e comunque sui beni appartenenti al demanio e al patrimonio indisponibile dei comuni e delle province e nelle strade private sulle quali risulti, nei modi e nei termini di legge, la servitù di pubblico passaggio, è soggetta alla tassa prevista dal Decreto Legislativo 15 novembre 1993, n. 507 e successive modificazioni ed integrazioni, nonché, per gli aspetti di dettaglio, dal vigente regolamento comunale per l’applicazione della Tassa di Occupazione Spazi ed Aree Pubbliche approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 21 del 21 aprile 1994 e successive modifiche ed integrazioni.