Italiano

Contratti concessioni cimiteriali

Descrizione del servizio:
il servizio provvede alla stesura dei contratti, mediante scrittura privata, relativi alle concessioni cimiteriali:

  • per le concessioni dei loculi nei vari padiglioni dei cimiteri comunali;
  • o, a scelta dei singoli, della concessione delle aree cimiteriali per la costruzione di tombe di famiglia.


Eventuali requisiti richiesti:

  • persone morte nel territorio del Comune, qualunque ne fosse la residenzain vita;
  • persone morte fuori dal Comune, ma aventi in esso la residenza in vita;
  • le persone non residenti in vita nel Comune e morte fuori di esso ma aventi diritto al seppellimento in una sepoltura privata esistente nel cimitero stesso;
  • i nati morti e i prodotti del concepimento dopo il quarto mese;
  • i resti mortali delle persone sopraelencate.


Per giustificati motivi, e compatibilmente con la disponibilità, il Sindaco può concedere la sepoltura anche ai non residenti deceduti fuori dal Comune.

Documenti da presentare:

domanda in carta resa legale con marca da bollo da € 14,62 ed altre 2 marche da bollo da € 14,62 cadauna

Costi per l’erogazione del servizio:
importi delle concessioni approvati annualmente con delibera di Giunta Comunale. Tali importi dovranno essere versati presso la Tesoreria Comunale mediante la bolletta di invito all’incasso che l’ufficio consegna all’interessato nel momento stesso in cui viene presentata la domanda di concessione

Tempi per l’erogazione del servizio:
nel momento stesso in cui il richiedente porta la Bolletta della Tesoreria attestante l’avvenuto versamento dell’importo della concessione si sottoscrive formalmente il contratto e si consegna un originale all’interessato.

Unità organizzativa di riferimento:
Ufficio Servizi Demografici

Nome del responsabile del procedimento:
Ceschia Roberta

Recapiti ufficio:
- Telefono: 0432 636121
- Fax: 0432 673490
- e-mail: anagrafe@comune.buttrio.ud.it

Orari ufficio:
dal lunedì al venerdì ore 9.00 – 12.30
sabato ore 9.30 – 12.00

Principale normativa di riferimento:
D.P.R. n.285 10 settembre 1990, Regolamento comunale di Polizia Mortuaria e Cimiteriale