Italiano

Asili nido presenti sul territorio comunale o convenzionati con il Comune di Buttrio e relativi contributi

 

NIDO PRIVATO “NIDO CECILIA"  DI BUTTRIO
“Le Coccinelle S.r.l.”, nella gestione della struttura privata “Nido Cecilia” di Buttrio, si impegna ad accogliere bambini dai 3 mesi ai 3 anni di età in relazione alla capienza delle singole sezioni divise per fasce d’età.
Si impegna altresì a fornire ai bambini iscritti un servizio educativo, di vigilanza e di assistenza conforme agli standards qualitativi ed organizzativi fissati dalle leggi e regolamenti della Regione Friuli Venezia Giulia ed è finalizzato ad assicurare un equilibrato sviluppo psico-fisico del bambino integrando il ruolo della famiglia e concorrendo alla prevenzione delle situazioni di svantaggio psico-fisico e socio-culturale. Assicura altresì il funzionamento del servizio per almeno 8 ore al giorno, per almeno 5 giorni a settimana, dal lunedì al venerdì, a partire dal 1° settembre fino al 31 agosto.

Essendo il Nido Cecilia una struttura privata, gli interessati all'eventuale iscrizione di bimbi possono rivolgersi direttamente con il gestore recandosi nella sede o al recapito: asilolecoccinelle@libero.it

 


NIDO PUBBLICO: “NIDO ARCOBALENO” DI CERNEGLONS - COMUNE DI REMANZACCO
Il Comune di Buttrio ha rinnovato la convenzione con il Comune di Remanzacco, ente gestore della struttura pubblica “Nido Arcobaleno” di Cerneglons, per l’inserimento agevolato di bambini dai 3 mesi ai 3 anni di età residenti nel Comune di Buttrio, secondo l’ordine cronologico di presentazione della domanda (al gestore del nido e contemporaneamente al competente Ufficio Comunale) relativamente alla capienza delle singole sezioni divise per fasce d’età. Tale convenzione è in corso di validità fino al 31/07/2020 e permette alle famiglie un abbattimento di parte delle rette di frequenza al nido.
Il “Nido Arcobaleno” si impegna a fornire ai bambini iscritti un servizio educativo, di vigilanza e di assistenza conforme agli standards qualitativi ed organizzativi fissati dalle leggi e regolamenti della Regione Friuli Venezia Giulia ed è finalizzato ad assicurare un equilibrato sviluppo psico-fisico del bambino integrando il ruolo della famiglia e concorrendo alla prevenzione delle situazioni di svantaggio psico-fisico e socio-culturale. Assicura altresì il funzionamento del servizio per almeno 8 ore al giorno, per almeno 5 giorni a settimana, dal lunedì al venerdì, a partire dal 1° settembre fino al 31 luglio, con sospensione durante il periodo natalizio e pasquale.
FUNZIONAMENTO: il Comune di Buttrio comunica al Comune di Remanzacco i nominativi dei bambini, residenti nel comune di Buttrio, che desiderino iscriversi al nido, dopo che la famiglia ha preso direttamente contatto con il gestore e verificato la disponibilità del posto.
All’atto dell’accettazione della domanda il Comune di Remanzacco, tramite questo ente, chiede alla famiglia il deposito di una cauzione pari al valore di una mensilità di retta. La cauzione rimane valida per l’intera durata dell’inserimento al Nido e viene rimborsata alla fine del periodo di frequenza.
RETTE: Il Comune di Buttrio liquida annualmente al Comune di Remanzacco quota parte del costo del servizio per ogni iscritto al nido Arcobaleno di Cerneglons.
I genitori si impegnano:

  • A versare direttamente al nido d’infanzia, all’inizio di ogni mese, la retta nella misura corrispondente alle ore di inserimento.
  • A comunicare preventivamente e per iscritto qualsiasi esigenza di cambiamento negli orari o nelle modalità di frequenza o l’eventuale ritiro del bambino/a dall’ Asilo Nido.
  • A richiedere in forma scritta entro il 31 marzo di ogni anno l’eventuale proroga per l’inserimento dal settembre successivo.

Per maggiori informazioni   comune.remanzacco.ud.it

 

>> Modulistica a piè di pagina<<

 

 *************************************

 

-- CONTRIBUTO COMUNALE --

L'amministrazione comunale, con delibera di giunta n. 30 del 17/02/2014, ha istituito la possibilità per le famiglie di richiedere un contributo a titolo di abbattimento rette di frequenza di asili nido, sulla base di scaglioni di reddito determinati da certificazione ISEE per l'anno scolastico 2014/2015.

Le quote di compartecipazione sono calcolate secondo le seguenti modalità:

-   Nucleo familiare con ISEE fino a euro 20.000,00: viene determinato nella misura del 10% della spesa sostenuta;

-   Nucleo familiare con ISEE compreso tra euro 20.000,01 ed euro 35.000,00: viene determinato nella misura del 5% della spesa sostenuta.

 

L’importo massimo ottenibile per un bambino è di euro 1.000,00 per anno scolastico. Il beneficio complessivo attribuito non può superare l’importo totale delle spese sostenute, riferite a tale anno scolastico, pagate dalla famiglia.

Il Comune di Buttrio eroga agli aventi diritto il beneficio in tre soluzioni, due in acconto ed una a saldo, nei termini di 30 giorni dal ricevimento delle fatture quietanzate che dovranno pervenire entro le seguenti scadenze:

a)  Entro il 20 gennaio di ogni anno per il periodo settembre – dicembre dell’anno precedente;

b)  Entro il 20 maggio di ogni anno per il periodo gennaio – aprile;

c)  Entro il 20 settembre di ogni anno per il periodo maggio – agosto.

Si precisa che per la liquidazione della seconda e terza tranche di contributo verrà tenuto conto del o dei precedenti acconti. Il Comune di Buttrio non applica la compartecipazione al pagamento della retta di frequenza agli asili nido dei residenti iscritti a nidi convenzionati con lo stesso, in quanto in questo caso avviene l’abbattimento diretto alla fonte della retta di frequenza da parte dell’Ente.

 

Per il corrente anno scolastico la misura non è ancora finanziata: l'ufficio è a disposizione per chiarimenti in merito.

 

I contributi sono cumulabili con altre agevolazioni ottenute o da ottenere per la stessa finalità da parte di altri istituti. Le domande vanno presentate all'ufficio protocollo del comune di Buttrio.

 

-- CONTRIBUTO AMBITO DISTRETTUALE CIVIDALESE --

L’Ambito Distrettuale del Cividalese informa che, annualmente, è possibile presentare domanda di concessione di contributo economico finalizzato all’abbattimento delle rette a carico delle famiglie per l’accesso ai nidi d’infanzia per la frequenza dell’anno scolastico precedente. Le domande vanno presentate all'ufficio protocollo del comune di Buttrio oppure direttamente agli sportelli dell'Ambito del Cividalese - P.tta Chiarottini 5 - Cividale del Friuli - tel. 0432/710.320.

tutte le informazioni dettagliate e la modulistica alla pagina dell' "Ambito Distrettuale del Cividalese"

 

N.B. si ricorda che i contributi sono concessi esclusivamente per l'accesso ai servizi situati sul territorio della regione Friuli Venezia Giulia.

 

La percentuale di abbattimento della spesa sostenuta dalla famiglia viene stabilita annualmente dalla Giunta regionale.

 

Ulteriori informazioni anche alla pagina dedicata sul portale della Regione Friuli Venezia Giulia.

Informativa specifica per il contributo attualmente in corso e il modulo sono di seguito scaricabili.



Unità organizzativa di riferimento:
Ufficio Politiche Sociali

Nome del responsabile del procedimento:

Gabriella Morgutti


Responsabile dell’Istruttoria:
Valentina Meroi


Recapiti ufficio:
- Telefono: 0432-636112
- Fax: 0432-673490
- e-mail: protocollo@comune.buttrio.ud.it


Orari ufficio:
dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.30